Caratteristiche delle inferriate: quali errori evitare nell’acquisto?

INFERRIATE, L'ESPERTO CONSIGLIA

caratteristiche-inferriate

Se hai deciso di proteggere la tua casa acquistando le inferriate, è importante che tu sappia quali sono le caratteristiche tecniche e gli elementi più importanti da valutare e quali errori non commettere nella tua scelta. Infatti, prima di acquistare le grate di sicurezza, è fondamentale conoscere e focalizzare bene tutti gli aspetti che possono fare la differenza tra un tentativo di scasso, con rinuncia da parte del malintezionato, e una reale intrusione nella tua abitazione.

In questo articolo vediamo quali caratteristiche devono avere inferriate di buona qualità e i requisiti di sicurezza necessari per far in modo che il ladro rinunci l’attacco. Ti mostreremo anche le foto di un tentativo di scasso non andato buon fine.

Scelta del materiale di costruzione e saldature

Anzitutto è fondamentale accertarsi del materiale utilizzato per la costruzione di una inferriata di sicurezza, spesso vengono infatti utilizzati materiali che non oppongono una corretta resistenza, facilitando l’intrusione. Ad esempio se la grata è stata costruita in alluminio non trattato la resistenza che l’alluminio potrà opporre rispetto all’acciaio al carbonio sarà minima; sarà possibile che un ladro astuto possa portare a termine il proprio compito. È importante verificare anche le saldature: una saldatura fatta alla perfezione unisce definitivamente due elementi senza più permetterne la separazione. Bisogna fare molta attenzione perché sul mercato esistono grate prive di saldature, in quanto vengono assemblate e avvitate.

Struttura, passo d’uomo e punti deboli di un’inferriata

La struttura è un’altra caratteristica che differenzia un prodotto scadente da un’altro di buona fattura. Le migliori inferriate sono costruite con materiali pieni, come trafilati in acciaio che possono arrivare a un diametro di 18mm o 22mm e tubolari da 50x30x3mm. I piatti orizzontali possono raggiungere 10mm (vedi foto sottostante). È importante rispettare il “passo uomo”, dimensione stabilita per legge che impedisce a una persona il passaggio attraverso la struttura dell’inferriata stessa. Il passo uomo è un elemento importante anche a livello assicurativo, in quanto permette a chi ha sottoscritto una polizza casa, di ottenere uno sconto sul premio assicurativo ed essere protetto in caso di intrusione.
I punti più deboli sono sicuramente le zone in cui dove l’inferriata chiude; occorre sempre verificare che questi punti siano adeguatamente rinforzati con lo scopo di complicare la vita al malintenzionato.

trafilati-piatti-inferriate

 

Perni e sistemi di chiusura

Il segreto di una buona chiusura per un’inferriata di sicurezza si lega sostanzialmente alla dimensione dei perni di chiusura, al materiale di costruzione e alla loro corsa nel telaio o nel traverso. Il materiale più consigliato per la costruzione dei perni è sicuramente l’acciaio (meglio se trattato e indurito antitaglio).
La dimensione del perno deve essere almeno di 16 mm di diametro e la sua corsa deve essere di almeno 2,5 cm per garantire un buon ancoraggio. Più la corsa dei perni di chiusura è ampia e più sarà difficile scalzare la grata dalla sua sede.

perni-chiusura

 

Posa e fissaggio delle inferriate

L’installazione di una grata di sicurezza come da manuale di posa della casa produttrice, consente di assicurare le prestazioni dichiarate dalla casa madre. Il consiglio è sempre quello di visionare le istruzioni di montaggio e affidare il montaggio sempre a personale preparato e qualificato. Se vuoi farti un’idea più precisa di come diversi modelli di inferriate vengano installate nei vari contesti abitativi guarda la galleria delle diverse tipologie di grate su misura qui. Per il fissaggio delle inferriate consigliamo di utilizzare tasselli in nylon ad espansione simmetrica, che permettono di ottenere il massimo delle prestazioni se vengono installati seguendo correttamente le istruzioni riportate in foto.

tasselli-fissaggio-inferriate


Controlli programmati e manutenzione inferriate

Quando si installano le grate di sicurezza apribili si consiglia di prevedere un piano di controlli programmati per garantire l’efficacia del prodotto nel tempo. Quindi è consigliato verificare almeno 1 volta l’anno il funzionamento delle inferriate. Durante il controllo è utile verificare che la serratura funzioni correttamente e, nel caso in cui fosse necessario, lubrificarla. Controllare anche la corsa dei puntali di chiusura e che scorrano agevolmente nella loro sede, come previsto. È consigliato anche un controllo sulla verniciatura: in caso di anomalia potrebbe essere l’occasione giusta per fare dei ritocchi! 

Le certificazioni antintrusione (classe 3 e 4)

La certificazione antintrusione per le inferriate è un elemento fondamentale che garantisce l’efficacia del prodotto acquistato. La certezza che l’inferriata sia stata testata da terze persone e da enti certificatori, che ne hanno messo a dura prova la resistenza con specifici test antieffrazione, è sicuramente un buon motivo per garantirsi un ottimo sistema di sicurezza per la propria casa. Approfondisci tutte le classi di sicurezza antieffrazione.

Esempio di una grata che ha resistito all’attacco

Ancora l’ennesimo tentativo… i malintenzionati hanno assalito la grata con un piccone, il muro ha ceduto ma l’inferriata proprio no!! Le corrette installazioni permettono ai prodotti di conservare le caratteristiche dichiarate al momento della costruzione. La classe 3 antintrusione è una certificazione che toglie tante soddisfazioni! Un consiglio spassionato: meglio spendere qualche euro (vedi prezzi inferriate al mq) in più e acquistare un prodotto certificato. È importante anche vedere chi rilascia il certificato, in Italia ci sono tantissime società che certificano i prodotti e tante lo fanno anche senza testarli! L’ente più accreditato per il settore antintrusione si chiama Istituto Giordano.

esempio-scasso-inferriata


© Riproduzione riservata



Potrebbero interessarti

Articoli più letti


Ultime foto

This error message is only visible to WordPress admins

Error: The account for pscasa needs to be reconnected.
Due to recent Instagram platform changes this Instagram account needs to be reconnected in order to continue updating. Reconnect on plugin Settings page

Error: No posts found.

Make sure this account has posts available on instagram.com.