Detrazioni casa 2018, facciamo chiarezza

NEWS & EVENTI

detrazioni-casa-2018

Elenchiamo di seguito gli aspetti più importanti per tutti coloro che intendono usufruire nel 2018 delle detrazioni statali previste per la riqualificazione e la ristrutturazione edilizia della propria casa.

Facendo riferimento al testo della Legge di Bilancio 2018 (pubblicata nel Supplemento Ordinario n. 62 della Gazzetta Ufficiale n. 302 del 29 dicembre 2017 ed entrata in vigore dal 1° gennaio 2018) che trovate qui.

VEDIAMO LE POSSIBILITA’ PER IL 2018

  • 50% detrazione per le spese “relative agli interventi di acquisto e posa in opera di finestre comprensive di infissi e di schermature solari
  • 50% detrazione per la sostituzione di portoni d’ingresso a condizione che delimitino l’involucro riscaldato dell’edificio verso l’esterno o verso locali non riscaldati e che rispettino gli indici di trasmittanza termica richiesti per la sostituzione delle finestre
  • 50% agevolazione per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione con efficienza almeno pari alla classe A di prodotto (sono esclusi dalla detrazione gli interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione con efficienza inferiore alla classe A di prodotto).
  • 65% è applicabile solo a “interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione di efficienza almeno pari alla classe A” abbinati a sistemi di termoregolazione evoluti o ibridi, cioè con pompa di calore integrata con caldaia a condensazione.
  • Bonus Verde: detrazione 36% per i lavori di ristrutturazione nelle aree verdi come giardini e terrazzi di edifici già esistenti o unità immobiliari non di nuova costruzione, per importi massimi di 5.000 euro.
  • Viene introdotta una nuova detrazione fiscale per interventi che combinano riduzione di rischio sismico e riqualificazione energetica, che può arrivare anche fino all’85%;
  • Gli Istituti delle Case Popolari possono accedere a tutte le agevolazioni di riqualificazione energetica previste (ecobonus, “sisma bonus”, bonus casa)
  • Viene introdotta anche nel caso di interventi sulle singole unità immobiliari la cessione del credito di imposta all’impresa che esegue i lavori.

 

 


© Riproduzione riservata



Cosa ti interessa?


Per la tua Casa…


Seguici su Facebook!


Instagram

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No connected account.

Please go to the Instagram Feed settings page to connect an account.


team-consiglio