Porte interne: prezzi, modelli e posa

PORTE, PORTONCINI E PORTE BLINDATE, GUIDE ALLA SCELTA

porte-interne-prezzi

La porta interna è uno degli elementi d’arredo più importanti perché contribuisce a determinare lo stile e l’estetica della nostra casa. Esistono diverse tipologie di porte interne, ognuna delle quali ha caratteristiche differenti e quindi un costo differente.

Il mercato offre tantissimi modelli di porte per interni. Vengono prodotte da numerose aziende e da marchi prestigiosi (Ferrero legno, GD Dorigo, Bertolotto, Garofoli). L’offerta è veramente ampia e soddisfa le aspettative, sia per la qualità che per il prezzo.

In questo articolo vediamo i prezzi medi delle porte interne e i fattori che lo determinano.

 

Costo di una porta interna

Il falegname, in passato, costruiva manualmente le porte interne con legno di qualità e le verniciava con strumenti manuali. La figura del falegname nella costruzione di porte interne è ormai sparita, oggi vi sono molti produttori che producono porte interne e le commercializzano a prezzi molto contenuti.

Spesso la ricerca del prezzo più basso non è però la scelta migliore perché condiziona la qualità, la funzionalità e la durata del prodotto. Al momento dell’acquisto, infatti, sarebbe necessario accertarsi dei materiali utilizzati e della loro qualità, delle garanzie date dall’azienda produttrice e della posa perché i prodotti utilizzati durante essa possono fare la differenza.

È necessario quindi affidarsi sempre a persone qualificate sia per la produzione della porta interna sia per la posa: si consiglia di evitare di rivolgersi a persone che improvvisano il lavoro, perché oltre a farlo male potrebbero anche rovinare il prodotto.

 

Prezzi medi delle porte da Interno

Tabella dei prezzi medi delle misure standard delle porte da interno in base al tipo di:

Prezzi medi
misure standard / €
Battente Scorrevole A libro Con vetro
Porte interne in laminato Prezzo Medio*     300 Prezzo Medio*
500
Prezzo Medio*
500
Prezzo Medio*
600
Porte interne in massello Prezzo Medio*       600 Prezzo Medio*     900 Prezzo Medio*
900
Prezzo Medio*   1100
Porte interne laccate Prezzo Medio*     700 Prezzo Medio*     1000 Prezzo Medio*    1000 Prezzo Medio*
1200

Si parla di prezzo medio del prodotto perché il prezzo finale varia sulla base del numero di porte da installare e il tipo di intervento che deve essere eseguito, per esempio posa con sostituzione di porte murate fissate o in caso di cantiere posa su falso telaio.

 

Cosa determina il prezzo di una porta da Interno

Il costo di una porta interna dipende da diversi fattori e dall’uso che se ne va a fare (casa in affitto, seconda casa, casa principale, vendita): è quindi molto importante tenere conto di questi elementi durante la scelta di acquisto. Gli elementi più importanti sono:

  • Materiale e durata nel tempo
  • Facilità di pulizia
  • Resistenza ai graffi
  • Possibilità di servizio su misura
  • Tipologia di apertura

 

Il materiale dipende dall’uso che si va a fare, ma a prescindere bisogna sempre verificare la qualità del prodotto. Una buona porta interna infatti è in grado di durare una vita intera. Durante l’acquisto un produttore professionale deve essere in grado di dare queste informazioni per aiutare e semplificare la scelta.

Alcune porte interne sono a prova di graffio, elemento importante soprattutto se si hanno animali o bambini: le porte interne in laminato hanno una resistenza maggiore al graffio. Anche la facilità di pulizia è un elemento da tenere in considerazione, in quanto è necessario sapere come si pulisce e se c’è una garanzia sulla verniciatura e sul laminato.

Un altro elemento fondamentale è la possibilità di realizzare la porta su misura: molto spesso le porte interne si posano su falsi telai di dimensioni standard, ma ci possono anche essere casi in cui è necessaria una porta su misura. Ovviamente una porta con una misura standard ha un costo minore rispetto a una porta realizzata su misura.

La tipologia di apertura della porta spesso fa la differenza e un buon consulente deve saper consigliare il tipo di apertura più adatto allo spazio soprattutto quando è ristretto. Esistono infatti porte interne di svariate tipologie di apertura proprio per andare incontro a tutte le diverse esigenze che si possono avere.

Infine, bisogna tenere conto anche del prezzo della posa in opera della porta interna: anche lo smaltimento del vecchio infisso rappresenta un costo.

 

Quanto costa cambiare le porte per interni

I prezzi delle porte interne sono diversi, le variabili si legano a svariate possibilità. Gli elementi che possono differenziare i costi sono il materiale, la tipologia di apertura, le dimensioni. Una volta trovato il prodotto che si abbina con il resto dell’abitazione, con l’arredo, con i pavimenti e i colori delle pareti e mi sono state consigliate le giuste tipologie di apertura in modo da facilitarne l’uso, è facile comprendere quanto costa cambiare le porte interne.

Da considerare c’è anche il costo di posa che può variare anche per la situazione in cui ci si trova, ad esempio il costo di posa varia se la posa delle nuove porte deve essere con la rimozione dell’esistente e l’esistente è murata…

Altro elemento da considerare è che normalmente il preventivo non comprende mai l’iva, è quindi fondamentale per poter quantificare un costo complessivo tener presente tutti questi aspetti per non trovarsi in situazioni difficili da superare. Bisogna tenere a mente che in un’abitazione normale con 5 porte interne il costo finale per la sostituzione mediamente può variare dalle 3000 alle 6000 euro posa ed iva compresa.

 


© Riproduzione riservata



Potrebbero interessarti

Articoli più letti


This error message is only visible to WordPress admins

Error: No feed found.

Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.


Video più visti